Come personalizzare Poco F2 Pro

Uncategorized


personalizzare poco f2 proImmagine – Pantareinews

Vuoi personalizzare Poco F2 Pro, il tuo nuovo smartphone Xiaomi dotato di diverse funzioni, spesso nascoste e non facili da trovare.

Le possibilità offerte dal top di gamma del sotto brand dell’azienda cinese sono davvero tante e qui ne vedremo tante, ma non tutte.

Inizieremo con le varie funzionalità presenti nelle diverse voci delle Impostazioni che portano ad altri sotto menù in un dedalo di caratteristiche.

  • Recensione Poco F2 Pro, top di gamma economico

Come personalizzare Poco F2 Pro

Cosa puoi fare con il tuo nuovo e performante Poco F2 Pro? Tante cose e qui ne vedremo molte ad iniziare dalla personalizzazione dell’Always On Display (AOD) fino ad arrivare alle impostazioni aggiuntive e alle funzionalità speciali.

Ecco cosa andremo ad analizzare in dettaglio:

  • AOD
  • Display
  • Notifiche
  • Schermata Home
  • Batteria e prestazioni
  • Impostazioni aggiuntive
  • Funzionalità speciali

Ciascuna di queste voci porta poi a diverse altre funzi onalità, alcune in posizioni inaspettate. Ad esempio, i tempi di sospensione del display si trovano in AOD e non in Display.

Vedremo anche come cambiare nome dell’operatore, attivare la modalità scura, utilizzare i tasti soft o i gesti, come abilitare/disabilitare il nuovo centro di controllo (in perfetto stile iPhone), avviare la fotocamera anche a dispositivo bloccato e tanto altro.

Le impostazioni in dettaglio

Con l’always on display permette di visualizzare sul display, con lo smartphone in stand-by, alcune informazioni come l’ora e la data, la percentuale della batteria, un’immagine e le notifiche ricevute.

L’immagine si può scegliere tra alcune già presenti sul device, ma anche dalla propria galleria. È possibile scegliere l’animazione che si attiva alla ricezione di una notifica e anche il colore di orario, data e percentuale della batteria.

Tra le voci del display si possono trovare tante caratteristiche come la combinazione di colori, la modalità scura e la barra di stato che a sua volta consente di accedere al nuovo centro di controllo e all’icona della batteria da visualizzare.

Le notifiche si possono visualizzare in diversi modi anche tramite finestre popup quando si sta utilizzando un’app a schermo intero come giochi e video.

Ancora, è possibile cambiare il colore della fotocamera a comparsa, il suo suono, conoscere le prestazioni della batteria e accendere/spegnere il device ad orari stabiliti, ad esempio per impostare una sveglia.

Per capire come fare tutto questo e altro ancora guarda il video seguente.

  • Tempi di ricarica Poco F2 Pro: quanto impiega per una ricarica completa?

Source

Sharing is caring!

Leave a Reply